A proposito di Mapfre

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A proposito di Mapfre

Messaggio Da pilloro il Ven 21 Gen 2011 - 16:53

Anche a me, come purtroppo ho visto è successo a molti altri, si è crepato il tubo di plastica dell' aspirazione del turbo con conseguente trafilamento di olio sul motorino del farfallato( vedi topic spia ETC), riparazione in Chrysler, due pezzi tre ore di lavoro totale 550 euro. La 300C usata è stata acquistata da Autochiavari i quali hanno fatto una polizza assicurativa con Mapfre che dopo aver ricevuto il fax del preventivo hanno detto che la riparazione non rientrava nella garanzia, ovviamente la stessa posizione è stata tunuta anche dal venditore. A questo punto metto in guardia, chi dovesse comprare una vettura usata, di stare molto attento con quale compagnia assicurativa si serve il venditore e leggere MOLTO attentamente tutto quello che viene escluso e eventualmente farsi proporre un'alternativa per evitare un caso come il mio.
avatar
pilloro
Pilota della Domenica
Pilota della Domenica

Maschile Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 64
Località : Lucca

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da iamback il Ven 21 Gen 2011 - 17:07

Purtroppo queste garanzie, e ci sono passato anche io in passato, servono a poco...a volte è meglio prenderla da provato controllando bene l'auto o almeno sapere in mano di chi è stata...

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Maschile Messaggi : 2745
Data d'iscrizione : 28.03.10
Età : 34
Località : Milano

http://300c.forumitalian.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da pilloro il Ven 21 Gen 2011 - 17:18

Si, infatti, io questa volta ho disubbidito a i miei principi che avevo adottato fin ora, comprare l'auto solo nella sua concessionaria, Ford in Ford, Volvo in Volvo etcc. e in zona dove poter tornare a protestare, questa volta mi sono lasciato abbindolare da internet e da Lucca sono andato a Lavagna a comprare la mia 300C ed ecco i risultati. Comunque, martedì ho l'appuntamento con un'associazione consumatori poi si vedranno i risultati.
avatar
pilloro
Pilota della Domenica
Pilota della Domenica

Maschile Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 64
Località : Lucca

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da manumilian il Dom 23 Gen 2011 - 10:24

Ciao Pilloro,
Mi dispiace che tu non abbia risolto..

In effetti, come già sai, anche io ho avuto lo stesso problema con la stessa garanzia e stesso pezzo da cambiare..
Sono stato MOLTO fortunato che la vettura aveva pochi km e alla fine mamma Chrysler ha deciso di coprirmi l'intervento..

Cmq a termini dei legge, garanzia extra o no.. il responsabile è sempre il venditore! Bisognerebbe intestare la fattura dell'intervento direttamente a loro..
avatar
manumilian
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Maschile Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 02.09.10
Età : 43
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da zampa il Dom 23 Gen 2011 - 14:26

Il problema è del venditore, di certo non tuo: è infatti il venditore che si tutela con questa "polizza" in quanto la garanzia *di legge* che ti deve fornire copre tutto, compreso il danno che si è verificato.
Per curiosità, a quanti km si è rotto?

zampa
Neo Patentato
Neo Patentato

Maschile Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 21.12.10
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da iamback il Dom 23 Gen 2011 - 20:14

La garanzia di legge non copre tutto, non spariamo cavolate...copre quello che chiaramente c'è scritto sul contratto.

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Maschile Messaggi : 2745
Data d'iscrizione : 28.03.10
Età : 34
Località : Milano

http://300c.forumitalian.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da zampa il Dom 23 Gen 2011 - 21:04

usti, come cavolate? La garanzia di legge è una garanzia di conformità della durata di DUE anni, che le parti possono ridurre previo accordo scritto a un anno (ma se la durata non è specificata, automaticamente sono 2 anni). Di conformità significa che se ci dicono che la vettura ha qualche difetto prima dell'acquisto, non si potrà in seguito chiedere alcuna riparazione in garanzia inerente il difetto suindicato. Se nulla viene dichiarato, la vettura si presuppone in ordine e quindi coperta interamente, escluse le parti soggette a usura per rotture dovute ad usura. Per evitare di dover tirare fuori miliardi di euro in riparazioni, i concessionari si tutelano con garanzia assicurative che dovrebbero coprire qualsiasi danno si verifichi. Ma se questo tipo di garanzie escludono, che ne so, il cambio o la turbina, questo non vuol dire, dal punto di vista legale, che il cliente deve pagare di tasca propria (e ci mancherebbe altro). Anche perche altrimenti tutti i concessionari offrirebbero garanzia che coprono il volante, la radio, e il posacenere, vanificandone qualsiasi efficacia. Quello che dici tu è giusto, ovvero mapfre copre solo quello che c'é scritto nel contratto, ma il resto è a carico del concessionario al quale appunto mapfre bonifica la cifra. Da figlio di avvocato e praticamente da operatore del settore ti posso assicurare che é così. Che poi i concessionari ci marcino sopra, facendo notare la cosa al cliente e sperando che non sia informato è un altro discorso... Ricordo che la normativa é europea, non semplicemente italiana

zampa
Neo Patentato
Neo Patentato

Maschile Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 21.12.10
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da taxitixi il Lun 24 Gen 2011 - 1:31

concordo pienamente con zampa,secondo me pilloro ascolta quello che dice che magari riesci a non pagare

_________________
avatar
taxitixi
Moderatore
Moderatore

Maschile Messaggi : 14006
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 46
Località : Segrate

http://www.028585.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da iamback il Lun 24 Gen 2011 - 7:09

zampa ha scritto:usti, come cavolate? La garanzia di legge è una garanzia di conformità della durata di DUE anni, che le parti possono ridurre previo accordo scritto a un anno (ma se la durata non è specificata, automaticamente sono 2 anni). Di conformità significa che se ci dicono che la vettura ha qualche difetto prima dell'acquisto, non si potrà in seguito chiedere alcuna riparazione in garanzia inerente il difetto suindicato. Se nulla viene dichiarato, la vettura si presuppone in ordine e quindi coperta interamente, escluse le parti soggette a usura per rotture dovute ad usura. Per evitare di dover tirare fuori miliardi di euro in riparazioni, i concessionari si tutelano con garanzia assicurative che dovrebbero coprire qualsiasi danno si verifichi. Ma se questo tipo di garanzie escludono, che ne so, il cambio o la turbina, questo non vuol dire, dal punto di vista legale, che il cliente deve pagare di tasca propria (e ci mancherebbe altro). Anche perche altrimenti tutti i concessionari offrirebbero garanzia che coprono il volante, la radio, e il posacenere, vanificandone qualsiasi efficacia. Quello che dici tu è giusto, ovvero mapfre copre solo quello che c'é scritto nel contratto, ma il resto è a carico del concessionario al quale appunto mapfre bonifica la cifra. Da figlio di avvocato e praticamente da operatore del settore ti posso assicurare che é così. Che poi i concessionari ci marcino sopra, facendo notare la cosa al cliente e sperando che non sia informato è un altro discorso... Ricordo che la normativa é europea, non semplicemente italiana

taxitixi ha scritto:concordo pienamente con zampa,secondo me pilloro ascolta quello che dice che magari riesci a non pagare



La legge che disciplina la garanzia sull'usato dice questo:

Nel periodo di garanzia si ha diritto, in caso di guasto non dovuto ad usura o carenza di manutenzione, a chiedere che l'automobile usata sia ripristinata "conforme" alle condizioni contrattuali del momento dell'acquisto senza alcuna spesa. Le riparazioni vanno fatte in tempi ragionevoli, altrimenti è possibile chiedere un congruo compenso per gli eccessivi disagi subiti.

Se il guasto è di natura "improvvisa ed accidentale" non è di responsabilità del Venditore e rimane a carico del Consumatore, a meno che il Venditore non abbia concesso una Garanzia Convenzionale Ulteriore, ad estensione ed integrazione della Garanzia Legale.



In questo caso, la Garanzia Convenzionale Ulteriore è quella della MapFre, che estende la legale.
Queste garanzie, tra le righe del contratto, avendone avute diverse in passato, spiegano il da farsi. Ovvero, tagliandi ogni tot, cosa rientra e cosa no, parti soggette ad usura, etc.
Un esempio, qualche anno fa "sbiellai" una Stilo Abarth, ma il tutto (5.000 € circa) non fu coperto dalla garanzia perchè il difetto, oltre ad essere stato accidentale come spiegato dalla legge, era stato provocato dalla rottura improvvisa della pompa dell'olio, non coperta.
Pratica legale, perito, avvocato, nulla. La legge diceva così, e ho pagato...(anzi, venduto l'auto).
Queste garanzie inoltre coprono diversamente in base al tipo di auto, motorizzazione, anno e km.

Se la MapFre non ha pagato per una cifra, per loro, irrisoria, dubito che si vadano a rovinare se non hanno ragione...noi abbiamo un avvocato, loro un pool, vedasi nel mio caso.
E ci vuol poco a dimostrare che la rottura del manicotto sia stata di natura improvvisa e accidentale.

Ergo, la garanzia serve a ben poco...magari a coprire le sciocchezze, o i difetti di fabbrica, o a far tornare l'auto in conformità.
Altro esempio, su una BMW serie 3 la concessionaria (BMW) ha speso (fatturando) circa 7.000 € per riparazioni. Dopo tutto questo, il problema si è ripresentato nuovamente. Auto ferma 3 mesi, 3 (tre) di auto sostitutiva, ho preteso che l'auto tornasse conforme ma dopo tutto questo, visto che non era possibile, mi hanno proposto una sostituzione della vettura. Ah, l'auto era naturalmente usata....

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Maschile Messaggi : 2745
Data d'iscrizione : 28.03.10
Età : 34
Località : Milano

http://300c.forumitalian.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da manumilian il Lun 24 Gen 2011 - 8:15

Una domanda mi sorge spontanea.. Ma allora quale guasto non è di natura "improvvisa e accidentale"? Question
avatar
manumilian
Guidatore della Domenica
Guidatore della Domenica

Maschile Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 02.09.10
Età : 43
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da corotron il Lun 24 Gen 2011 - 12:23

Questo guasto è chiaramente dovuto ad un difetto di quel manicotto altrimenti nemmeno Chrysler passerebbe in garanzia la riparazione.
Quindi se l'auto l'hai acquistata da meno di un'anno, il venditore DEVE ripararla in garanzia, poi lui si rivarra su MAPFRE e se questa non vorrà rimborsare l'intervento sono fatti del venditore.
Questo è...
avatar
corotron
Collaudatore
Collaudatore

Maschile Messaggi : 443
Data d'iscrizione : 02.06.10
Età : 47
Località : Bergamo

http://www.dpi-digitale.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da zampa il Lun 24 Gen 2011 - 18:14

Non so dove tu abbia trovato quel "virgolettato", ma il testo integrale della legge è questo http://www.spaziomotori.it/garanzia_usato.htm
e non c'è traccia della definizione di guasto di natura "improvvisa ed accidentale". Anche perchè se un guasto non fosse di natura improvvisa e accidentale, sarebbe prevedibile e come tale eliminabile, ovvero, qualsiasi guasto diventerebbe improvviso e accidentale.
La garanzia serve eccome! Basta saper far valere i propri diritti.

zampa
Neo Patentato
Neo Patentato

Maschile Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 21.12.10
Località : bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Drupi77 il Lun 24 Gen 2011 - 18:50

Garanzia serve sempre e non importa se si tratta di macchina nuova o usata. Certo che garanzia del usato non è uguale come garanzia della casa. Ma serve e come. Proprio con garanzia del usato ho riparato cambio sulla Scenic. Dovevo pagare solo manodopera, proprio per questo che non era garanzia di casa, se sarebbe questa non pagavo niente.

_________________
DRUPI SONG
Chrysler 300c CRD 2010-2014 Sold
Lincoln Mark VIII 2014-2015 is death
Citroen DS5 HDi 2015------------------
Smart Fortwo Passion ---VENDUTA---
    andrea.soloch.it@gmail.com
avatar
Drupi77
Moderatore
Moderatore

Maschile Messaggi : 23544
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 40
Località : Treviso

http://auto-moto-drupi.webs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da iamback il Lun 24 Gen 2011 - 19:20

Bene, che dire...metti un avvocato e vedi se la spunti. Naturalmente, contentissimo di essere smentito, ci mancherebbe Wink

_________________
LE MIE EX: Y10>Mercedes Classe A>Renault Clio>Alfa Romeo 156 Sportwagon>Alfa Romeo 147>Fiat Stilo Jtd>Fiat Stilo Abarth>Peugeot 206 CC>BMW serie 3>Toyota Celica>Smart fortwo>Porsche 944>Renault Twingo RS>BMW X5>Chrysler 300C Touring>Honda Jazz Hybrid>Honda Jazz 1.2>Smart fortwo>Toyota Yaris>Volkswagen eco up! high up!>Mercedes Benz Classe A Coupè 200 Turbo>Opel Ampera E-REV>Hummer H3>Fiat 500>Daihatsu Cuore

Ora su... Citroën C5 ph1 3.0 V6 Exclusive ('03), Citroën GS Spécial ('79), Citroën GSA X3 ('82), Lancia Thema 2.0i.e. ('87),  Mitsubishi Colt ('10)

I miei 4 Forum (clicca!) -> 300C italian forum - Honda Jazz forum - Twingo2.it - VW up! club italia
avatar
iamback
Admin
Admin

Maschile Messaggi : 2745
Data d'iscrizione : 28.03.10
Età : 34
Località : Milano

http://300c.forumitalian.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da RobySRT6 il Lun 31 Gen 2011 - 15:35

pilloro ha scritto:Anche a me, come purtroppo ho visto è successo a molti altri, si è crepato il tubo di plastica dell' aspirazione del turbo con conseguente trafilamento di olio sul motorino del farfallato( vedi topic spia ETC), riparazione in Chrysler, due pezzi tre ore di lavoro totale 550 euro. La 300C usata è stata acquistata da Autochiavari i quali hanno fatto una polizza assicurativa con Mapfre che dopo aver ricevuto il fax del preventivo hanno detto che la riparazione non rientrava nella garanzia, ovviamente la stessa posizione è stata tunuta anche dal venditore. A questo punto metto in guardia, chi dovesse comprare una vettura usata, di stare molto attento con quale compagnia assicurativa si serve il venditore e leggere MOLTO attentamente tutto quello che viene escluso e eventualmente farsi proporre un'alternativa per evitare un caso come il mio.
Idem come sopra. Nessuna copertura in garanzia, pezzo appositamente escluso,chissà come mai .... Suspect
avatar
RobySRT6
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Maschile Messaggi : 12198
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 49
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Reliable il Mer 13 Apr 2011 - 12:29

Salve a tutti, amando aggirarmi per i forum che trattano argomenti sulle auto sono capitato su questo gradevole forum e mi è caduto l'occhio su questa discussione che mi permetto di riesumare avendo qualcosa da condividere in merito con cognizione di causa sperando che torni utile.
Vado per gradi partendo dall'inizio della discussione:

In generale "mettere in guardia" dall'una o dall'altra compagnia assicurativa credo lasci il tempo che trova, visto che mi pare che quella menzionata quando interpellata non abbia fatto altro che ribadire quanto contenuto nelle condizioni di copertura sottoscritte da chi ha acquistato l'auto e il servizio di garanzia.
Il particolare non risulta coperto come da condizioni, viene richiesto l'intervento da parte della garanzia su un particolare non coperto e quest'ultima risponde, ovviamente, che non è coperto.
Dove ha sbagliato o dove non si è comportata correttamente?

Che poi 10, 100 oppure 1000 persone facciano la stessa richiesta alla stessa compagnia ottenendo la stessa risposta... sembra talmente ovvio.

Parlando più in generale di "garanzia di legge che copre tutto" (così ho letto sopra) credo che ci sia molta confusione in materia.
Se una vettura venduta da un venditore professionale a un privato non presenta un determinato difetto al momento della vendita, pertanto si verifica una rottura "accidentale e improvvisa", non mi pare che esista alcuna legge che impegni il venditore a risponderne.
Piuttosto c'è una legge che impegna il venditore a fornire una dichiarazione attendibile dello stato in cui si trova la vettura al momento della vendita, non un pronostico attendibile di quello che accadrà a un'automobile nei successivi 12 mesi.
Se invece parliamo di "garanzia del costruttore" (su auto nuove) allora molte cose dette in questa discussione potrebbero tornare buone, ma la garanzia di conformità sui beni di consumo usato è infinitamente diversa.
Che poi Chrysler riconosca il difetto e in taluni casi intervenga direttamente anche fuori dal periodo di garanzia non centra nulla con la garanzia di legge.
Questa si chiama "azione commerciale", è un comportamento apprezzabile NON DOVUTO che la Casa decide di compiere per la soddisfazione dei propri clienti.
La garanzia non centra niente.

A conferma di tutto ciò vedo che è stato riportato sopra uno stralcio della legge dalla quale si capisce, a mio avviso, più che chiaramente che si possono imputare al venditore professionista delle "non conformità" che, teoricamente, avrebbe potuto constatare già al momento della vendita (quindi usure ecc.). In pratica su quei difetti che prima di presentarsi sottoforma di problemi evidenti possono essere evidenziati con un'attenta diagnosi fatta, per l'appunto, da professionisti.

Andando a bomba alla "sentenza finale" che leggo nell'ultimo post precedente a quello che sto scrivendo:
"pezzo appositamente escluso, chissà come mai ...".
Ora, questo alimentare false ideologie non lo condivido, così come non condivido i venditori professionisti di vetture che "furbeggiano" (ce ne sono, non dico il contrario).
Dico questo perchè so che la "copertura in garanzia" di cui stiamo parlando non ha un elenco di "pezzi appositamente esclusi", ma bensì un elenco di "pezzi" coperti da garanzia. Poi cita qualcosa del tipo "sono esclusi tutti i particolari non espressamente indicati nell'elenco dei particolari coperti...".
Beh, più chiara di così!
In più le parti elencate come coperte sono, appunto, coperte anche in caso di guasto accidentale... quindi? Di cosa stiamo parlando?
Vuoi vedere che anzichè essere qualcosa che lede i diritti sacrosanti del consumatore è, invece, qualcosa che va ben oltre questi diritti, coprendo anche tipologie e modalità di guasti che la legge esclude (guasti accidentali e improvvisi)?
Se poi si pensa che la cosa migliore sia chiedere al venditore di farsi proporre un'alternativa... Un'alternativa a cosa? Un'alternativa a una garanzia che copre quello che dichiara di coprire?

Detto tutto questo: è chiaro che quando comperiamo un'auto usata che presenta un guasto/difetto abbiamo un disagio che vorremmo non avere, ma questa non è una buona ragione per pretendere l'impretendibile, oppure per fare nomi di concessionari o di compagnie assicurative millantando ipotesi del tutto soggettive.
Mi pare tutto così chiaro: se abbiamo svariate decine di migliaia di € da investire in un'auto nuova avremo, coerentemente, una serie di aspettative soddisfatte. Aspettative diverse da quelle che potremo avere quando non avremo investito svariate decine di migliaia di € e avremo acquistato un'auto usata...

Il rischio che spesso si corre nella vita è quello di mettere davanti a tutto le ns. esigenze, i ns. disagi stravolgendo le realtà dei fatti per poter avere ragione.
La vita è talmente breve che se prima di scagliarci contro qualcosa e qualcuno ci fermassimo a riflettere se abbiamo effettivamente ragione di farlo la vivremmo sicuramente meglio, tanto Babbo Natale passa una volta all'anno, non ha un contratto a chiamata santa

Spero di aver fatto un po' di luce mettendo a disposizione di tutti cose che ho la fortuna di conoscere

Ciao a tutti

Reliable

Maschile Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.04.11
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da stevez il Mer 13 Apr 2011 - 13:20

ciao,presentati nell'aposito sezione Wink
avatar
stevez
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Maschile Messaggi : 3835
Data d'iscrizione : 14.04.10
Età : 43
Località : London, UK

http://www.dubmag.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Reliable il Mer 13 Apr 2011 - 13:45

stevez ha scritto:ciao,presentati nell'aposito sezione Wink

Chiedo venia, consideralo fatto! Embarassed

Reliable

Maschile Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.04.11
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da stevez il Mer 13 Apr 2011 - 13:47

tanquillo Very Happy
avatar
stevez
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Maschile Messaggi : 3835
Data d'iscrizione : 14.04.10
Età : 43
Località : London, UK

http://www.dubmag.net/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Drupi77 il Mer 13 Apr 2011 - 14:13

Un bel discorso. Sei un legale?

_________________
DRUPI SONG
Chrysler 300c CRD 2010-2014 Sold
Lincoln Mark VIII 2014-2015 is death
Citroen DS5 HDi 2015------------------
Smart Fortwo Passion ---VENDUTA---
    andrea.soloch.it@gmail.com
avatar
Drupi77
Moderatore
Moderatore

Maschile Messaggi : 23544
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 40
Località : Treviso

http://auto-moto-drupi.webs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da pilloro il Gio 14 Apr 2011 - 12:50

A me più che un avvocato sembra uno direttamente interessato. Comunque, visto che io ho aperto il topic rispondo. Babbo natale passa una volta l'anno, meno male visto che a me nel sacco ha portato un bel danno.
A proposito della Mapfre, tengo a ribadire che ha ragione a non far passare in garanzia il pezzo in quanto espressamente esluso in polizza, ma consiglio come dicevo all' inizio, di farsi fare la polizza assicurativa con un'altra compagnia, ne esistono molte e garantiscono molte più parti rispetto alla Mapfre. In quanto alla concessionaria, ovviamente sono rimasto deluso dal suo atteggiamento visto che hanno negato anche loro il risarcimento sia totale che parziale e in particolare per il modo in cui mi è stato negato.
avatar
pilloro
Pilota della Domenica
Pilota della Domenica

Maschile Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 64
Località : Lucca

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Reliable il Lun 18 Apr 2011 - 18:13

Non sono un legale, ho solo un po' di conoscenza in materia e cerco di condividerla per aiutare chi vuole capire a capire come meglio muoversi in queste questioni spesso poco chiare e fonte di tante discussioni.
Sono "uno direttamente interessato"?
Può darsi!
Perchè?
Quello che ho scritto cambia a seconda che io sia o meno direttamente interessato?
Comunque, non per essere pignolo ma per esserci un "pezzo espressamente escluso" vorrebbe dire che nelle condizioni a cui ci riferiamo dovrebbe esserci scritto una cosa del tipo:
"ORGANI ESCLUSI: collettore bla bla bla..."
Non è così, non ci sono parti espressamente escluse ma c'è solamente un elenco di parti coperte.
Credo che sia importante condividere informazioni corrette e chiare per chiunque legga e si documenti grazie a queste esperienze.
Infine, sempre per tutti (e anche per me): credo che un'informazione corretta potrebbe essere "esistono molte che garantiscono molte più parti rispetto alla Mapfre".
Ok.
Ce ne dici almeno una così sappiamo cosa chiedere quando chiediamo una garanzia al concessionario?

Grazie e buona serata cheers

Reliable

Maschile Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.04.11
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da RobySRT6 il Lun 18 Apr 2011 - 19:56

Giusto quello che dici.... fatto sta che, oltre ai soliti materiali soggetti ad usura, spesso non vengono garantiti pezzi soggetti a rottura, ed il motorino del farfallato è uno di quelli....almeno nei CRD
avatar
RobySRT6
Pilota Ufficiale
Pilota Ufficiale

Maschile Messaggi : 12198
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 49
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Drupi77 il Mar 19 Apr 2011 - 8:56

Una rottura..........di caxxo.

_________________
DRUPI SONG
Chrysler 300c CRD 2010-2014 Sold
Lincoln Mark VIII 2014-2015 is death
Citroen DS5 HDi 2015------------------
Smart Fortwo Passion ---VENDUTA---
    andrea.soloch.it@gmail.com
avatar
Drupi77
Moderatore
Moderatore

Maschile Messaggi : 23544
Data d'iscrizione : 08.05.10
Età : 40
Località : Treviso

http://auto-moto-drupi.webs.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da pilloro il Mar 19 Apr 2011 - 16:14

In risposta all'amico Reliable, un' alternativa a Mapfre è Easydrive ( la propongono alla concessionaria Chrysler Scotti ), Safecar e altre che ora non mi vengono in mente.
avatar
pilloro
Pilota della Domenica
Pilota della Domenica

Maschile Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 64
Località : Lucca

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di Mapfre

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum